a cura di Amelia de Angelis

Dedicata a chi naviga nel mondo della scuola, questa rubrica ti accompagna nei siti da non perdere. Scegli il settore che ti interessa e... Vento in Poppa!

 
  1. CD/LEI

    Centro di Documentazione Laboratorio per un’Educazione Interculturale. Il CD/LEI, un’unità operativa del settore istruzione del Comune di Bologna, svolge ormai da anni un’intensa attività di sostegno a favore di insegnanti, mediatori culturali e operatori sociali impegnati nell’ambito dell’educazione interculturale, offrendo agli interessati servizi di informazione/documentazione, iniziative di formazione e consulenza. In particolare opera a favore delle scuole, allo scopo di agevolare l’inserimento educativo e scolastico degli alunni stranieri e figli di immigrati, per garantire loro pari opportunità formative e successo scolastico. Sul sito del Centro, una serie di risorse utili ad approfondire tematiche relative all’intercultura (normativa, progetti, modulistica ecc.)
  2. Cies, Centro Informazione e Educazione allo Sviluppo

    Organizzazione non governativa (Ong) e associazione non profit (Onlus), con sede a Ferrara e a Roma, impegnata nella costruzione di società interculturali fondate sulla piena integrazione degli immigrati. Opera per informare e sensibilizzare in tema di immigrazione, intercultura, educazione alla globalità.
    Da segnalare il suo Centro di Documentazione, che mette a disposizione gratuitamente oltre 7.000 titoli per realizzare attività di informazione, formazione e educazione: saggi, racconti, normativa, periodici, video e CD musicali per entrare in contatto con i paesi di origine degli immigrati, per conoscerne e apprezzarne la cultura.
  3. Intercultura

    Movimento internazionale di volontariato finalizzato alla formazione interculturale. Organizza scambi scolastici con l'estero per studenti delle scuole medie superiori per periodi dalle quattro settimane ad un anno.
  4. Le nostre radici

    Sito dell’omonima associazione senza scopo di lucro, apartitica e interconfessionale, la cui finalità principale è quella di denunciare e combattere ogni forma di antigiudaismo, antisemitismo e antisionismo.
    Da segnalare: la sezione Come presentare gli Ebrei e l’ebraismo nell’insegnamento cristiano, dove si offrono suggerimenti a completamento dei programmi di religione cattolica, con l’intenzione dichiarata di porre l’accento sul patrimonio spirituale comune al Cristianesimo e al Giudaismo.
  5. Mani Altri Sguardi

    Associazione che ha scelto di agire nell’intercultura, per favorire il confronto e il dialogo tra i “nord” e i “sud” del mondo, basandosi sulla pragmatica interculturale. Didattica, mostre, giochi, fotografia e cinema sono i suoi strumenti. Molte e diversificate le proposte di percorsi didattici e mostre itineranti che l’associazione è in grado di offrire alle scuole, anche adattati alle loro specifiche esigenze.
  6. Socrates-me-too

    Sito del COSPE, un’organizzazione non governativa nata per progetti di cooperazione  tra i popoli. Il Cospe conduce nelle scuole una forte azione di sensibilizzazione alle problematiche degli squilibri fra Nord e Sud del mondo e dell'antirazzismo attivo,  avviando progetti per la diffusione della multiculturalità con gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado.
    Tra le sue azioni: laboratori bilingue; percorsi interculturali; elaborazione di materiali didattici; aggiornamento del personale.  Offre, inoltre, un interessante catalogo di prodotti multimedia.
    Dal 2004 alcune sezioni del sito non vengono più aggiornate: per le novità si veda http://www.crocusproject.net/,  il nuovo portale gestito dal COSPE per le scuole plurilingui e interculturali.
     
  7. Terre di mezzo

    Terre di mezzo, il giornale di strada che coniuga informazione sociale e lotta alla povertà, offrendo - con la vendita - un lavoro legale a molti immigrati in difficoltà economica. E’ un mensile di informazione su immigrazione, cultura della convivenza, multietnicità.
  8. Villaggio Volint

    Portale del VIS (Volontariato Internazionale per lo Sviluppo) - Centro di Formazione per lo Sviluppo Umano, volto a diffondere, anche attraverso l’organizzazione di corsi specifici, una professionalità nell’ambito della cooperazione e dell’educazione allo sviluppo, nonché a fornire uno strumento per cogliere al meglio i risvolti di tipo economico-antropologico-politico e progettuali legati agli interventi nei Paesi in via di sviluppo. Offre una miniera di risorse didattiche gratuite: schede, percorsi, approfondimenti critici, giochi e materiale multimediale per educare all’intercultura e alla mondialità.
     
Corsi Tecnica della Scuola
BES


 

| Segnala un sito...